5perché Contatti
 
home
personaggi
fiabe
ricette
giochi
canzoni
posta
disegni
fumetti
download
museo
della carta
diventa
redattore
La rivista
Info
Abbonamenti
Biblioteche
Librerie
Indici
Eventi
La redazione
Gli illustratori
Per gli insegnanti
Contatti


Eventi e Appuntamenti
--------------------------


Il 7 maggio il Preside Francesco Commodo e l'Assessore Paolo Calicchio hanno incontrato Claudia Camicia e la rivista 5 perchè per un'ipotesi di progetto da rivolgere alle scuole primarie del comune di Fiumicino.
Sono intervenute le responsabili di alcuni plessi, da destra: la Prof.ssa Marta Taddeo, Vicepreside di Lido del Faro (Passoscuro, Fregene), Il Preside Francesco Commodo, la Prof.ssa Grassi di Parco Leonardo, La Prof.ssa Cicciuni di Focene, la Prof.ssa Mina Gapelli, Vicepreside della Colombo, e Claudia Camicia


5xk


<-- -->

Mancava solo lampo, la nostra amabile mascotte, all'incontro con il Paese ospite d'onore alla 51^ fiera di del libro per ragazzi a Bologna. Il Brasile era rappresentato da tre illustratori internazionali: Andrè Neves, Laura Teixeira, Maria Eugenia. Che emozione! Abbiamo parlato di riviste per ragazzini in Italia ed in Brasile, come l'illustratore studia un personaggio, il peso determinante e la qualitè della grafica. Per l'Italia sono intervenuti Renato Ciavola, Fabio Facchinetti e nella platea molti altri tra cui Paolo Romani, Elisa Macellari, Laura Fanelli.
Ecco alcune foto:



5xk

Claudia Camicia con un simpatico personaggio alla Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna.


5xk

Durante la tavola rotonda con il Brasile è stata presentata la rivista 5 perchè.


5xk

Claudia Camicia Andrè Neves e Dolores Manzano alla tavola rotonda.


5xk

La disegnatrice brasiliana Laura Teixeira.


5xk

La disegnatrice brasiliana Maria Eugenia.


5xk

Le disegnatrici Maria Eugenia e Laura Texeira parlano all'incontro.


5xk

Renato Ciavola e la disegnatrice Laura Texeira.


5xk

Claudia Camicia e Renato Ciavola.


5xk

Marcella e Valentina.


<-- -->

Il "Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile" invita al Convegno:
Personaggi e modelli di formazione per giovani nella letteratura contemporanea
presso l'Università Pontificia Salesiana
P.zza Ateneo Salesiano, 1 - Roma, Sala Don Juan E. Vecchi,
Mercoledì 2 aprile 2014 ore 16,00

Invito

<-- -->

L'associazione "5perchè" invita alla tavola rotonda:
Do Brasil à Itália, crianças coloridas nas revistas para a infância.
Dal Brasile all'Italia: bambini e colori nelle riviste per l'infanzia.

presso la 51° edizione della Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna
Sala Notturno - Centro Servizi blocco D.
Lunedì 24 marzo ore 16,45

Leggi il Comunicato Stampa

<-- -->

5xk



5xk

<-- -->

Pomeriggio di storie e disegni dei bambini della Biblioteca "Sandro Onofri" di Acilia (Roma).
Lettori attenti e curiosi hanno ascoltato e amato le fiabe del Perù, Giappone, Filippine.
Tutti hanno illustrato la divertente storia "Asepotessi" di Ada Bottini.


Alcune fasi della narrazione e del laboratorio

5xk

5xk

5xk

5xk

Gli elaborati dei bambini

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

<-- -->



5xk

5xk

> <-- -->

Giovedì 31 ottobre dalle 14,30 alle 16,30 vieni ad ascoltare le fiabe multiculturali della rivista per bambini "5 perchè". Ci sarà anche Lampo, il simpatico formichiere mascotte della rivista.
Dopo le fiabe ti aspetta un originale laboratorio.
Ci trovi nella Sala B "Salone dell'Editoria Sociale", Porta Futura, via Girolami 108 a Roma.
Per conoscere "5 perchè" e Lampo visitate il sito www.5xk.it.

<-- -->

5xk

Presentata ai bibliotecari delle reti bibliotecarie toscane, durante la II Giornata Nazionale delle Biblioteche a Firenze.


<-- -->

5xk

Enrico Cristofaro e la moglie ci danno il benvenuto a LiberL'Aquila.

5xk

Aguzzate la vista e contate le formiche... vanno tutte a sentire le letture.

5xk

Pronti per l'arrembaggio dei lettori.

<-- -->

In una calda mattinata di settembre siamo stati ospiti di una biblioteca bomboniera curata da Luisa Marquardt e appassionati collaboratori. La biblioteca Statuario di Roma è molto dinamica e coinvolge l'utenza con progetti originali.
Lampo e le sue formiche hanno catalizzato l'attenzione dei bambini, ma anche degli adulti! Claudia Camicia ha narrato alcune fiabe dal Perù, Romania, Giappone e Italia.
Le tavole originali della rivista 5perchè hanno rappresentato un affascinante e giocoso fuori programma.
Grazie dell'accoglienza e a presto.


5xk

Da sinistra: Patrizia, Martina e Lucia

5xk

In attesa di cominciare...

5xk

Luisa Marquardt, il parroco e Claudia Camicia

5xk

giovani amici di Lampo

<-- -->

Lampo e la rivista "5perchè" sono stati a Senigallia, dal 6 all'8 settembre! Il CVM (www.cvm.it) ha organizzato al Liceo Scientifico "Medi", un seminario nazionale sull'educazione interculturale a la nostra rivista non poteva mancare.


5xk

Siamo pronti per incontrare i circa 200 insegnanti da tutta Italia

5xk

Lampo e le sue formiche al 7° seminario nazionale "Intercultura e didattica" del CVM a Senigallia

5xk

Camilla Capriati, Chiara Pieraccini, Valentina Romagnoletti e Claudia Camicia

<-- -->

LE RICETTE DEL MONDO ILLUSTRATE

Le tappe del progetto SAPORI DI-VERSI c'era già, un progetto biennale ideato e coordinato dall'insegnante della Scuola Elementare "E.Mattei" di Matelica (MC) Laura Biasetti, un progetto che prevede... anche un blog.
in seguito è sorta la collaborazione con la rivista multiculturale per bambini "5perchéè" in quanto tutti e due parlavano di intercultura e… ricette. Le ricette, la cucina, il pane, i dolci... tutte cose che piacciono agli esseri umani di tutto il mondo. Già nell'occasione della festa di fine anno 2012, è stata presentata l'idea di questa collaborazione. Poi il tutto è iniziato nell'autunno, quando, presentato il progetto all'IC "E.Mattei", Renato Ciavola ha illustrato a insegnanti e genitori le qualità creativo-educative della rivista e l'idea di far realizzare ai bambini delle classi 2aC e 2aD un certo numero di ricette, scritte e illustrate su un grande foglio, cercando di seguire, nei limiti del possibile, il metodo di lavoro del grafico e degli illustratori di 5perchè.
Dice Ciavola: "Così ho iniziato gli incontri con le due classi, con l’aiuto insostituibile di altre insegnanti che hanno preso a cuore la concretizzazione del progetto. Sono stati necessari almeno 5 incontri per classe per illustrare ai bambini il metodo di lavoro necessario alla realizzazione di una rivista di questo tipo. E non si è tralasciato nulla: dal modo di scrivere, al modo di impostare la pagina composta da immagini e testo, alla ricerca dell'equilibrio e della bellezza. Si è quindi impostata graficamente la pagina, lasciando gli spazi per i testi delle ricette, per i titoli delle stesse, delle immagini, delle bandierine indicanti la nazionalità. Si è fatto allora un brainstorming sulla ricerca di quali tipi di immagini avrebbero potuto essere usate e quindi le si è abbozzate sul foglio. Poi, raccolte le ricette da genitori e insegnanti, sono stati scritti i testi, con i bambini che hanno lavorato in gruppi di due.
In un incontro successivo si è parlato di tecniche pittoriche. I bambini, entusiasti ed emozionati, hanno visto come lavora un illustratore con la tecnica dell'acquarello e del collage. Si è allora proceduto a disegnare le immagini e, nell'ultimo incontro, si è passati alla colorazione delle stesse con la tecnica dell'acquarello. Non è una tecnica facile quella dell'acquarello, per niente, il bambino a quell'età non fa distinzione fra tecnica a tempera (coprente) e acquarello (trasparente) in quanto i colori sono simili. Ma i colori ad acqua diluiti sono belli a vedersi, sporcano poco, e io non ho fatto altro che… correre da un banco all'altro per dare consigli, sistemare un colore, asciugare la troppa acqua usata. Non mi sono mai fermato, ma è stato bello. I bambini si sono lasciati trascinare dalla simpatia del formichiere Lampo, mascotte di 5perchè, e molti hanno voluto riprodurlo, a modo loro, nelle pagine delle ricette. Alla fine degli incontri abbiamo distribuito due dei 4 numeri della rivista alla quale l'IC "Mattei" ha abbonato per un anno tutti i bambini delle due classi.
Devo dire che è stata un'esperienza abbastanza impegnativa, ho chiesto tanto ai bambini della II C e II D, ma l'entusiasmo e la forza fisica di quell'età sono sufficienti a superare molti degli scogli che ho loro proposto. Ora le immagini delle ricette avranno il loro spazio nel blog del progetto SAPORI DI-VERSI oltre che in www.5xk.it. Io, come ogni volta che torno da un'esperienza del genere, ho imparato ancora qualcosa. E in più, riporto a casa l'entusiasmo e il calore che questi bambini mi hanno dimostrato ogni volta che ci siamo incontrati."
Renato Ciavola

Il pubblico alla presentazione. in vari scatti.

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

Ecco una selezione di ricette realizzate dai bambini riprese durante la presentazione nella Biblioteca L.Bigiaretti di Matelica (MC).

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

Renato Ciavola con i bambini.

5xk

Due coppie di bambini presentano il loro lavoro appena terminato.

5xk

5xk

<-- -->

Lampo ha incontrato le insegnanti rappresentanti del I e II circolo delle scuole primarie di Ciampino (RM) per consegnare ufficialmente il numero della rivista e i gadget per i bambini. L'impegno finanziario e l'attenzione educativa dimostrati dall'Assessore allo Sviluppo economico e attività produttive Emanuela Gentili e da quello alla Pubblica Istruzione Anna Rita Fraioli si sono concretizzati in questa simpatica mattinata di progetti e laboratori. Ecco alcune insegnanti e la bibliotecaria Santa Spina con Claudia Camicia e i loro elaborati sui mostri. Ci rivediamo a settembre!

5xk

5xk

5xk
5xk

5xk

5xk

<-- -->

La scuola primaria di Via Assarotti, dell'I.C. "Via Trionfale" a Roma ha partecipato a due incontri con Claudia Camicia che ha letto le fiabe della rivista 5perché. I bambini sono stati coinvolti nel completamento di un fumetto muto e nella redazione di una pagina per presentare il loro quartiere. Ecco i risultati, tutti molto originali e interessanti per i giovani lettori.

Elaborati della II A

5xk

Elaborato di Andrea e Massimiliano

5xk

Elaborato di Barbara, Giorgia e Michael

5xk

Elaborato di Chiara e Marceo

5xk

Elaborato di Christian e Gabriele

5xk

Elaborato di Edoardo, Giulia, Sara e Valerio

5xk

Elaborato di Gabriele, Danilo, Diego e Justin

Elaborati della II B

5xk

Elaborato di Andrea, Giuseppe, Manuel e Massimiliano

5xk

Elaborato di Andrea e Bea

5xk

Elaborato di Benedetta

5xk

Elaborato di Cecilia e Kevin

5xk

Elaborato di Elisa e Luca

5xk

Elaborato di Emma e Federico

5xk

Elaborato di Giacomo e Lucio

5xk

Elaborato di Miriam e Matteo

5xk

Elaborato di Oscar

5xk

Elaborato di Lorenzo e Valentina

5xk

5xk

Elaborato di Giacomo e Lucio

Elaborati della II C

5xk

Elaborato di Chelsie e Stefania

5xk

Elaborato di GAbriella e Giorgia

Elaborati della III B

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

<-- -->

EXPLORA 2012.


5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

<-- -->

Mercoledì 10 aprile alle 17.00 presso la Sezione Ragazzi della Biblioteca Civica "V. Joppi" di Udine l'illustratrice Sarolta Szulyovszky ha presentato la rivista "5 perché".
Bibliotecaria Daniela Bianchi, responsabile sezione RAGAZZI,
Direttrice Marzia Plaino

5xk

<-- -->

Flavia Cristiano, direttore CEPELL, Rita Carrarini e Assunta Di Febo, responsabili del concorso, nello stand del MIBAC dove hanno ospitato "5perchè", alla fiera "+libri + liberi" 2012.

5xk

5xk

<-- -->

Lampo e il suo creatore, il cartoonist Renato Ciavola, ospiti della Fiera + libri + liberi a Roma, con un simpatico incontro per i bambini che amano leggere fumetti e disegnarli.
Ogni aspirante "cartoonist" ha eseguito le indicazioni per creare una strip, ha completato i baloon di un fumetto già illustrato e muto. Per tutti in regalo una serie di etichette con buffe smorfie di Lampo.
Ecco i lavori eseguiti dai bambini...

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

5xk

<-- -->

Anche quest'anno 5xk è approdato al Pisa Book Festival. Come? Alla presentazione della nuova biblioteca di Pisa ed alla tavola rotonda sul futuro delle biblioteche scolastiche assieme alla affezionata lettrice e bibliotecaria Anna Rosa Deli.

5xk

5xk

<-- -->

Se aguzzate la vista, sì proprio lì, scorgerete anche le riviste ”5perchè” e il mio nasone, sullo scaffale d'angolo! Siamo stati premiati, per la nostra simpatia, dal Centro per il libro e la lettura del Ministero Beni Culturali con questo viaggio alla "Fiera Artelibro di Bologna" (27 settembre 2012). Torneremo a Roma un po' "spaginati" ma contenti di aver incuriosito tante persone in visita allo stand. Grazie al CEPELL e a voi lettori. Lampo.

5xk

5xk

<-- -->

Il Premio Nazionale "Città di Chiavari", alla sua ottava edizione ( ragazzi 7 - 11 anni), ha proclamato vincitore "Il Giornalino" della S. Paolo.
Una menzione speciale anche al neonato "5 perchè": "Menzione speciale per il contributo a favore della cultura dell'accoglienza e della migliore integrazione per i soggetti di altre razze e culture inseriti nel nostro tessuto sociale e le relative proposte didattiche, rese più accattivanti da artistiche illustrazioni, al giornalino 5 perchè". Un grazie di cuore dai redattori e dalla mascotte Lampo.

5xk

Il bibliotecario Marino Cassini ritira il premio dal Prof. Ermanno Detti

5xk

La sala della premiazione a Chiavari

<-- -->

Carla Mazzolin, redattrice della rivista 5perchè, ha partecipato al convegno "Nutrire i bambini di parole: l'arte di crescere un lettore" promosso dalla Biblioteca Civica di Sesto San Giovanni (MI) in collaborazione con la cooperativa "Piccoli Passi" e con il contributo della FONDAZIONE CARIPLO.
Carla Mazzolin, che cura la rubrica sui siti patrimonio dell'UNESCO, ha presentato la rivista ai presenti che ne hanno avuto copia in omaggio. Lampo ha fatto capolino anche in Lombardia!
Grazie a Tiziana Carrà Gatti, responsabile del Servizio Biblioteche di Sesto S. Giovanni.



bimbaebimbo

<-- -->

L'editore SYSFORM ha ospitato una lunga recensione colorata a Lampo, mascotte del 5perchè. Leggete su www.lascuolapossibile.com
"Grazie a Manuela Rossi che con la sua curiositè è incappata nel mio nasone ed è scoppiata una sincera simpatia" Lampo

<-- -->

Il Festival Multietnico di Fabriano ha visto la presenza del noto cartoonist Renato Ciavola accompagnato dal suo inseparabile amico Lampo, il formichiere mascotte della rivista 5perchè.
Si trovavano tra colori, bambini e baloon sabato 13 ottobre. Ecco i risultati apprezzabili e creativi.



FEST-MULTIET-FABR-2012

FEST-MULTIET-FABR-2012

explora

FEST-MULTIET-FABR-2012

FEST-MULTIET-FABR-2012

FEST-MULTIET-FABR-2012

<-- -->

Il primo ottobre conosciamo la simpatica ed efficiente bibliotecaria Tiziana Terenziani della Biblioteca Ospizio.
A Reggio Emilia siamo in trasferta (con Lampo e le riviste 5perchè) ospiti della iniziativa Bibliodays 2012 che dal 1 al 7 ottobre offre agli educatori (insegnanti, bibliotecari, genitori) di Reggio Emilia e dintorni delle occasioni ghiotte per conoscere il pianeta libri e lettura per bambini.
La nostra presenza, assieme alla rivista P.G., è stata apprezzata e nel contesto della biblioteca ci siamo sentiti, ancora una volta, strumento didattico e professionale utile ed aggiornato.



explora

La bibliotecaria Enrica Simonini della storica biblioteca Panizzi di Reggio Emilia, con Claudia Camicia, promuove la rivista nella Hall della Biblioteca.

explora

explora

<-- -->

EXPLORA, il Museo dei Bambini a Roma, ha ospitato il 24 settembre 2012 la rivista 5perchè.
Open Day è un pomeriggio dedicato ai docenti per far conoscere i nuovi progetti didattici offerti alle scuole nel 2013. Tra questi la rivista ha suscitato molto interesse.
Sono intervenuti Anna Maria De Maio, Giuseppina Abbate, Marcello Cottini e Claudia Camicia.



explora

Open day ad EXPLORA il 24 settembre 2012

explora

Claudia Camicia alla presentazione di 5perchè a EXPLORA

explora

Le insegnanti alla presentazione della rivista

explora

explora

Giuseppina Abbate e Anna Maria De Maio

explora

Claudia Camicia alla presentazione di 5perchè a EXPLORA

<-- -->

Sapete cos'è il "Cantiere delle nuvole"? Un'ideona nata dalla mente brillante e dal cuore generoso di Laura Panini. Si proprio quella delle Figurine, degli Albi Illustrati dei Libri Educativi, quelli che piacciono tanto a me ed alle mie formiche. L'abbiamo incontrata davvero, che emozione!
Non mi sarò dimenticato di Federica, eh? Chi è Federica? Un folletto silenzioso e sorridente che ha orchestrato centinaia di incontri per tutti i bambini delle località terremotate in Emilia; non aveva neanche il pallottoliere eppure non si è mai sbagliata. Forte Federica! Le ho lasciato una mia amica formichina per accompagnarla durante le sua letture estive.
Noi siamo stati in alcune località e, tra letture, laboratori di fumetto, teatro Kamishibai e libri della solidarietà, abbiamo incontrato tanti bambini allegri e curiosi, guardate le immagini.
Siamo anche su facebook.
Lampo ed i redattori (C. Camicia, M. Cottini, P. Di Rico, R. Ciavola, R. Patelli Linari) vi augurano buone vacanze.



Il centro estivo di Fossa di Concordia

FossaDiConcordia

Claudia Camicia presenta il teatro Kamishibai al centro estivo di Fossa di Concordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

I bambini seguono interessati e divertiti il teatro Kamishibai

FossaDiConcordia

Claudia Camicia e Marcello Cottini seguono il laboratorio al centro estivo di Fossa di Concordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

I lavori realizzati durante il laboratorio dai bambini del centro estivo di Fossa di Concordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia

FossaDiConcordia




Il Centro estivo a San Felice sul Panaro

Panini

Renato Ciavola e Patrizia Di Rico durante il workshop di Fumetti ed il laboratorio presso il centro estivo di San Felice sul Panaro

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini


Claudia Camicia presenta il teatro kamishibai ed un laboratorio presso il centro estivo di San Felice sul Panaro

Panini

Panini

Alcuni lavori dei bambini del centro estivo

Panini

Panini

Panini

Panini

Panini

Marcello Cottini, Claudia Camicia, Renato Ciavola e Patrizia Di Rico al cancello del centro estivo a San Felice sul Panaro

Panini

Claudia Camicia, Riccarda Patelli Linari, Renato Ciavola e Patrizia Di Rico al cancello del centro estivo a San Felice sul Panaro

Panini



<-- -->

Da marzo a maggio 2012 Renato Ciavola ha tenuto un laboratorio di fumetto alla scuola elementare "A.Moro" di Fabriano (AN). Incontri teorici e pratici di fumetto, con l'aiuto caloroso del formichiere Lampo, hanno portato alla realizzazione di un albo con il quale gli alunni della classe 5B hanno ricordato i loro cinque anni passati nella scuola e salutato i maestri che li hanno accompagnati nella loro bella avventura educativa.



Fabriano

Fabriano

Fabriano



<-- -->

Flavia Cristiano, direttore del Centro per il libro e la lettura, è la madrina della giornata di presentazione alle Biblioteche di Roma di 5perchè, prima rivista multiculturale rivolta ai bambini della scuola primaria (5-11 anni).



Incontro alla BCR

La Dott. Flavia Cristiano, Presidente del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero dei Beni Culturali e la Dott.ssa Giovanna Micaglio, responsabile Intercultura Ragazzi del Centro Specializzato Ragazzi ISBCC. Incontro alla BCR

Il Dott Antonelli, Presidente dell'Istituzione Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale. Incontro alla BCR

Incontro alla BCR

Il folto pubblico ascolta Flavia Cristiano, dal fondo si distingue Letizia Tarantello, direttrice della biblioteca. Incontro alla BCR

Le pediatre Fernanda Melideo, a destra, e Manuela Orrù di NpL. Incontro alla BCR

Manuela Orrù. Incontro alla BCR

Renato Ciavole, art director della rivista con la giornalista Paola Springhetti. Incontro alla BCR

Incontro alla BCR

Italo Spada, direttore della rivista, Claudia Camicia e Renato Ciavola. Incontro alla BCR


<-- -->

POMIGLIANO 21 aprile 2012:

Nell'allegra sede del Centro La Pira, un numeroso pubblico di genitori, insegnanti, formatori ha preso parte all'incontro di apertura della rassegna "Assenze di Campo". Una sintesi delle relazioni sulla rivista Pagine Giovani.

Incontro presso il Centro Giorgio La Pira a Pomigliano D'Arco. Da sinistra, il sindaco Lello Russo, Gaetano Pugliese del Centro La Pira, Mons. Pasquale D'Onofrio, Vicario Vescovile di Nola, Mimmo De Cicco, del Centro La Pira

Incontro a Pomigliano

Domenico Volpi e Mimmo De Cicco.

Incontro a Pomigliano

Il numeroso pubblico intervenuto ascolta Domenico Volpi.

Incontro a Pomigliano


<-- -->

Abbiamo iniziato con l'ascolto di storie dalle Filippine, p.es., e la creazione di un disegno a completamento.
I bambini sono lettori appassionati e tengono gli occhi incollati sulle illustrazioni.

14-12-2011: laboratorio Kamishibai presso la Fiera del Libro di Polla per le scuole primarie della zona

Laboratorio Polla

Laboratorio Polla


14-12-2011: laboratorio Kamishibai alla scuola "Cuori Sacri" di Polla.

Laboratorio Polla

Laboratorio Polla


15-12-2011: Tipi da Tee-Pee! Laboratorio presso la Scuola Primaria di Pertosa. Ecco alcune tende indiane create dai bambini di Pertosa dopo aver ascoltato storie delle tribù pellerossa.

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa

Laboratorio Pertosa



<-- -->

5perché a "Più Libri Più Liberi"
Roma, 7-11 dicembre 2011

Alla X fiera della piccola e media editoria "Più Libri Più Liberi" spunta la simpatica sagoma del formichiere LAMPO, mascotte della rivista multiculturale per bambini "5 perché".
Ospite allo stand della provincia di Roma, il GSLG ha presentato ai numerosi visitatori la rivista ed il progetto educativo e culturale che la contraddistingue.
Lampo ed i redattori ringraziano l'assessore Cecilia D'Elia che ha generosamente offerto questa opportunità ed aspettano i bambini e gli adulti nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario provinciale di Roma, dove sono stati sottoscritti gli abbonamenti.


Più Libri Più Liberi

Più Libri Più Liberi

Più Libri Più Liberi




Seconda mostra delle illustrazioni di 5perché
Matelica, 3 dicembre 2011

E così siamo partiti con la seconda Mostra delle illustrazioni di 5XK.
Nella Biblioteca "Libero Bigiaretti" di Matelica (MC) l'abbiamo inaugurata sabato 3 dicembre scorso, alla presenza della bibliotecaria, dell'assessore alla cultura e di una buona quantità di partecipanti fra famiglie, insegnanti, professionisti del settore cultura e bambini. Maha, 7 anni di origine araba, non sapeva il significato del suo nome ma io ormai sono un "esperto"2 ;-) così mi sono ricordato di aver scritto su 5XK3 che significa "gazzella": lei non sapeva neanche cosa fosse, ci ha pensato la sorella di 10 anni a spiegarglielo. Ammaliati i visitatori dalla qualità e dalla fantasia espressa nelle tavole in mostra hanno chiesto se erano in vendita.
Tutti gli illustratori hanno ricevuto plauso, o per un motivo o per l'altro, o per tutti e due ;-). E 5XK -ça va sans dire- è stata sfogliata, osservata, apprezzata e lodata. Seme su seme speriamo di riuscire a coltivare il campo che vedo molto grande e fertile. Servono braccia per arare e seminare. La fiducia e la forza non mancano, mentre i rinforzi son sempre ben accetti. La mostra resterà aperta fino al 16 dicembre p.v. Forse a gennaio prossimo a Roma. Saluti e Auguri a tutti.

Renato Ciavola
Art 5perché


Matelica

Matelica

Matelica

Matelica

Matelica




5perché al Convegno AIMC
Roma, 19 ottobre 2011

Sono Lampo, anche questo weekend sono andato ad incontrare i miei lettori. A Roma, al Convegno dei Maestri Cattolici organizzato dall'AIMC il 19 ottobre, ho conosciuto adulti lettori che si preoccupano di far amare la lettura ai cuccioli lettori. Mi hanno raccontato le loro esperienze e mi sono rallegrato a riconoscere che gli sforzi e la passione sono le stesse da Benevento a Gorizia, da Taranto a Padova. Grazie per la vostra cordialità e mi auguro - anzi sono sicuro - che con 5perchè la lettura sarà un appuntamento ancora più gradevole nelle vostre scuole. A presto.


AIMC

AIMC

AIMC

AIMC




5perché al Pisa Book Festival
Pisa, Stazione Leopolda, 21-23 ottobre 2011

Tornati dal Pisa Book Festival si sistemano fogli, penne, matite, colori, foto, striscioni, forbici, puntine, carta e cartoni, laboratori, convegni, venduto, ciabatte, scarpe, scatole, avanzi, bottiglie, vestiti, stanchezza, idee, progetti, riflessioni, conti, ricordi, contatti, sorrisi, saluti, speranze, foto e carabattole...
Ci siamo molto stancati ma anche molto divertiti, specialmente con i bambini dei laboratori di giornalismo e fumetto... dovevamo farne due, ne abbiamo fatti, credo, almeno cinque ;-)
È difficile raccontare tutto. Diciamo che lo stand di 5perché è stato sempre gremito di bimbi, genitori, nonni, insegnanti, bibliotecari, illustratori al di là di quello che si vede nelle foto... perché i fotografi erano impegnati nella vendita/promozione continua dei tre giorni (sic!). Che Lampo in formato gigante e le sue formiche l'hanno vissuta alla grande, così come la cassetta della posta dove i bambini hanno infilato i loro disegni e le loro domande a Lampo: saranno rigorosamente inserite nel sito www.5xk.it. Che i laboratori con le classi e con il pubblico misto (adulti/bambini) hanno trovato il gradimento immenso dei fruitori e dell’organizzazione del BookFestival con la quale abbiamo avuto per tutti e quattro giorni che siamo stati presenti rapporti di grande collaborazione e cordialità. Che la trasmissione RAI SAT YOYO (visibile oggi in digitale terrestre) è venuta a riprenderci mentre conducevamo il laboratorio misto, con l'ausilio del loro personaggio-burattino "Coccinella" che parlava ai/con i bambini durante la loro attività grafica (online intorno al 15 dicembre prossimo, anche sul sito del programma Rai). Che il plauso alla rivista per i testi, le illustrazioni, il taglio grafico e pedagogico-narrativo è stato grande. Che le proposte di collaborazione con le istituzioni comunali e provinciali sono incoraggianti e interessanti… e se son rose fioriranno. Che l'incontro con bibliotecari e insegnanti della provincia di Pisa insieme a Esther Grandesso (già nostra madrina a Bologna 2011), Roberto Denti e Hamelin ha riscosso successo e applausi per la nostra iniziativa editoriale. Che tutti si aspettano grandi cose da noi... e noi le attendiamo da qualcuno di loro ;-). Che la semplice e immediata cucina pisana gustata alla trattoria della Stazione di Ristoro, all'interno della ottocentesca e ristrutturata Stazione Leopolda, ci ha scaldato il cuore e non solo. Che il nostro "tocco toscano" alla maniera dei combattimenti semplici dei primi pellirosse ha lasciato un segno che fa ben sperare per il futuro di altre "colonizzazioni" italiane.
Ora si lavora a 5XK n.4, si progettano altre mostre degli illustratori di 5perché, si pensa a PiùLibriePiùLiberi di dicembre prossimo a Roma (laboratorio e/o presentazione), a uno o due progetti che bollono in pentola e che potrebbero vedere la luce a Bologna 2012

Renato Ciavola


Pisa Book Festival



9 ottobre 2011: compleanno della Biblioteca R. Sassi di Fabriano


Lettura delle fiabe di 5perché ad opera dell'attrice Simona Di Leo
Lettura delle fiabe di 5perché ad opera dell'attrice Simona Di Leo

Renato Ciavola e i bambini intervenuti durante il laboratorio di fumetto con Lampo, il formichiere mascotte di 5perché
Renato Ciavola e i bambini intervenuti durante il laboratorio di fumetto con Lampo, il formichiere mascotte di 5perché



"I Colori del Sogno", mostra delle illustrazioni originali della rivista 5perché

È stata inaugurata Sabato 1° ottobre 2011 I COLORI DEL SOGNO, la mostra delle illustrazioni originali della rivista tenutasi nella Biblioteca Pubblica di Fabriano, ubicata momentaneamente (in attesa della nuova in costruzione) in un interessante opificio medievale per la concia delle pelli restaurato all'uopo, una delle tante, prima dell'arrivo delle cartiere, nella città marchigiana. Il clima è stato particolarmente caldo e festoso, nonché professionalmente di alto profilo data la qualità del materiale in esposizione e della figura del relatore principale, il chiarissimo prof. Livio Sossi docente di Letteratura per l'Infanzia ed esperto di illustrazione. Sossi ha tenuto una lezione di alto contenuto tecnico ed umano, per il suo essere eclettico e istrionico e per i contenuti che hanno svariato dalle basi fondamentali del libro illustrato alla figura dal ricordo mai sopito del grande maestro Stepan Zavrel e alla cui scuola attuale 5perché ha attinto lo "zoccolo duro" dei suoi illustratori. Sossi ha avuto parole di qualità per la rivista, per le motivazioni profondamente interculturali, sociali che l'anno ispirata, per l'innovazione grandiosa della stessa a livello grafico e comunicativo e per il coraggio che spinge i suoi creatori, che pone 5perché al vertice di tutte le riviste presenti sul mercato, e per la quale un giorno bisognerà trovare spazio nel manuali e libri di storia dell'illustrazione.

Le poche foto (di Patrizia Di Rico) qui mostrate non rendono merito alla bellezza reale della mostra, al calore e all'interesse delle persone intervenute fra insegnanti, artisti, giovani illustratori, che hanno seguito Sossi passo passo mentre spiegava le varie tecniche usate, il taglio, il modo di fare illustrazione per ragazzi. Ciavola, intanto svariava da un gruppetto all'altro, beandosi del momento, incassando complimenti per la rivista, dopo aver riportato i saluti di Claudia Camicia, di Leo Pizzol e Ketty Gallon della Mostra Internazionale dell'Illustrazione di Sàrmede.


Livio Sossi
Il prof. Livio Sossi durante il suo intervento

Facchinetti
Alcune delle illustrazioni in mostra (Facchinetti)

Gibellato
Alcune delle illustrazioni in mostra (Gibellato)



Claudia Camicia con 5perché al primo incontro del Corso di aggiornamento 2011 del "Sistema Bibliotecario del Medio Novarese"

Visita il sito del Sistema Bibliotecario per leggere l'articolo.

Borgomanero



I colori del sogno



Fondazione Marazza - Incontri 2011

Scarica il volantino



Un indiano in biblioteca



5perché su RAI TRE alla trasmissione di RAI Parlamento 10' di
del 22 giugno 2011


RAI TRE

Guarda la registrazione



5perché alla manifestazione dell'Intercultura organizzata a Campoleone il 9 giugno 2011

Campoleone
Il Sindaco di Campoleone, l'Assessore alla Cultura e la Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo "Ettore Majorana"

Campoleone
Claudia Camicia e Renato Ciavola

Campoleone
Laboratorio del fumetto con Renato Ciavola

Campoleone
Maria Grazia Forcina, bibliotecaria di Lanuvio, legge la fiaba rumena con una ragazza rumena ed un giovane flautista

Campoleone

Campoleone

Campoleone



Il 5 maggio 2011 Claudia Camicia ha presentanto 5perché alla Biblioteca Sandro Penna di Perugia.

Perugia

Perugia

Perugia



Il giorno 29 maggio alle ore 16,00, nell'ambito della manifestazione "La tribù dei lettori!", si è svolto, nella Riserva naturale dell'Aniene (Roma), l'incontro "Non fare l'indiano!" nel Tepee allestito a cura di "La fabbrica dei giganti" di Eleonora Di Maggio. Claudia Camicia ha partecipato con letture di fiabe del popolo dei pellerossa ed un laboratorio creativo.


Claudia Camicia davanti al Tepee


Una breve introduzione sulle leggende dei pellerossa e poi tante letture per piccoli e grandi


Il laboratorio per costruire un tepee personalizzato ha avuto molto successo
Qui di seguito alcuni costruttori con la loro opera finale


































5perché alla Fiera del Libro di Torino 2011


Francesca (10) e Diana (8) di Torino


Barbara (7) Torino


Mascotte della IV b Ist. Compr. di Via Sidoli (TO) ins. Celo Vaccari


Cecilia (8 e mezzo) e Simone (12) Torino


M. A. Spagnoletti + Elena Lalli (TO)


Sc. Infanzia + Primaria Mattie (Val Di Susa) Ins. Rita Polibio e Sara Cuarto


Claudia Camicia allo stand con la mascotte Lampo


Marcello Cottini e Renato Ciavola allo stand colla mascotte Lampo


Le classi III e IV e Renato Ciavola dopo l'incontro



Presentazione



5perché alla 411a Fiera Nazionale di Grottaferrata

5perché, presente nello Spazio Libreria della 411a Fiera Nazionale di Grottaferrata, Salone editoria dell'impegno, ha destato interesse tra operatori culturali, insegnanti e bibliotecari.

5perché nello spazio libreria
5perché nello spazio libreria

5perché ospite dello stand del Sistema Bibliotecario dei Castelli
5perché ospite dello stand del Sistema Bibliotecario dei Castelli

Claudia Camicia con Nicoletta Dracu, mediatrice culturale romena
Claudia Camicia con Nicoletta Dracu, mediatrice culturale romena



la vignetta
Vignetta


5perché © 2011
Rivista multiculturale per bambini della scuola primaria
edita dall'Associazione 5perchè www.5xk.it
Viale Bovio, 45 - 60044 Fabriano (AN) - C.F. 90022060421
e-mail: redazione@5xk.it
info@5xk.it